top of page
  • Immagine del redattoreMadonna di Fatima

L’intervento di Maria nell’ora della tempesta


La Provvidenza Divina ha disegni insondabili e può volere che siamo sottoposti, da un momento all’altro, a sofferenze che non prevediamo.


Tuttavia, per un movimento interiore della grazia, sappiamo che ci sono interessi terreni che la Provvidenza, molto probabilmente, non desidera che vengano dispersi o sacrificati.


Tali interessi dobbiamo affidarli, senza timore, alla Madonna che veglierà su di essi, li sosterrà continuando a proteggerci.


Quando le nostre ansie e le nostre angosce avranno raggiunto il loro culmine e ci sentiremo irrimediabilmente nel pieno della tempesta, ricordiamoci che invece è quello il momento di preparare l’incenso per cantare il «Magnificat», l’inno di lode e di gratitudine: Maria Santissima sta per intervenire e ci salverà perché, come onnipotente Mediatrice presso Dio, Ella risolve tutto.


Ciò vale innanzitutto per la nostra vita spirituale: la Madonna, che ci chiama alla santità, non interromperà l’opera che ha iniziato e ci guiderà se La seguiremo fiduciosamente.


Fonte: Giornalino Madonna di Fatima - marzo 2023

Comments


bottom of page